Infezione da SENV D e SENV - H in soggetti sani ed in pazienti emodializzati


Abstract


Obiettivi a) valutare la sovrapponibilità dei risultati con i dati nazionali e internazionali ricercando il SENV-D e il SENV-H in un campione di popolazione sana, costituita da donatori di sangue di Messina; b) valutare se la presenza di tali virus, in soggetti dializzati di tre centri di dialisi locali, sia significativa rispetto alla popolazione sana e se la prevalenza sia sovrapponibile a quella riportata in letteratura; c) fornire, visti i pochi dati esistenti in bibliografia riguardo la diffusione del SENV nei soggetti dializzati, un elemento epidemiologico inesistente attualmente nella nostra zona. d) adottare, eventualmente, misure preventive nei sopraccitati centri di dialisi Metodo: la presenza del SENV-D e SENV-H è effettuata mediante metodica PCR: Il DNA viene estratto dai campioni con il kit QIAamp DNA e gli amplificati sono rivelati tramite elettroforesi su gel di agarosio.

Risultati: è stata evidenziata, sui 50 donatori di sangue sin qui testati, una percentuale di positività per SENV - H del 2% e dello 0% per SENV - D. Per quanto riguarda i 20 soggetti dializzati finora esaminati ed appartenenti ad uno dei sopracitati centri, è stata riscontrata una positività solo per SENV – H pari al 10%.

Conclusioni: i risultati preliminarmente ottenuti sulla popolazione sana, evidenziano una sovrapponibilità di diffusione del SENV – H con i dati riportati da altri autori in letteratura, mentre quelli relativi ai dializzati rivelano una positività più bassa.




NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aprex-8348

DOI: http://dx.doi.org/10.2427/6213

References



Refbacks

  • There are currently no refbacks.