Adozione di una cartella per la raccolta di informazioni epidemiologiche nei casi sospetti di SARS a completamento della scheda di accesso al Pronto Soccorso


Abstract


Obiettivi: fornire uno strumento per la ricostruzione della catena epidemiologica di diffusione della patologia, dall’esterno all’interno della struttura ospedaliera interessata. Metodo: si caratterizza per l’elaborazione di una scheda di valutazione da aggiungere alla attuale scheda di accesso al Pronto Soccorso. La nuova scheda raccoglierà dell’utente, le seguenti informazioni: Data di accesso al Pronto Soccorso Generalità Sintomatologia (per definire il caso) Abitudini di vita, di lavoro e mezzi di trasporto utilizzati nei dieci giorni antecedenti l’accesso al Pronto Soccorso. In particolare, una sezione sarà dedicata alla raccolta, delle generalità di tutto il Personale Ospedaliero che ha avuto un contatto diretto col paziente, con indicati gli eventuali DPI adottati dal personale stesso (per una attività di tutela /controllo). Informazioni che, laddove il caso di SARS venisse confermato, saranno importantissime per l’ identificazione degli elementi della catena epidemiologica. Risultati e conclusioni: al momento la scheda è in corso di validazione, in quanto ad oggi non si sono verificati presso il nostro ospedale, accessi di pazienti con sintomi riconducibili a SARS. Ipotizziamo, tuttavia, che in caso di necessità si potranno fornire con tempestività alla struttura ospedaliera di riferimento regionale e ad altre autorità sanitarie, elementi utili alla ricostruzione della catena epidemiologica di diffusione del contagio. Inoltre, si potrà monitorare selettivamente il personale ospedaliero venuto a contatto con il paziente sospetto, e gestirlo secondo le modalità più consone ai successivi sviluppi del caso.



NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aprex-8333

DOI: http://dx.doi.org/10.2427/6198

References



Refbacks

  • There are currently no refbacks.