Indagine conoscitiva in un campione di giovani baresi sulla attitudine al fumo di sigaretta


Abstract


Obiettivi: dal gennaio a luglio del 2002 è stata svolta una indagine, mirante alla valutazione della Conoscenza, Attitudine e Pratica, in un campione di studenti delle cinque classi di alcune scuole medie superiori, mirante a conoscere la diffusione del fenomeno, le motivazioni che producono e mantengono l’abitudine al fumo e quelle che portano alla decisone di smettere.

Metodi: la prima fase dello studio si è articolata nel disegno di un questionario. La popolazione oggetto del presente lavoro è rappresentata dagli studenti delle scuole della AUSL Ba/4. Per il campionamento si è utilizzato il metodo del cluster sampling. Le strutture individuate per il reclutamento degli studenti sono state tutte le scuole medie superiori della AUSL Ba/4. Risultati: sono stati raccolti un totale di 736 questionari. Il 55% del campione è costituito da soggetti di sesso maschile, il 45% di sesso femminile. L’età media degli intervistati è di 16,3 (range 13- 20), la classe di età maggiormente rappresentata è risultata quella fra i 15 ed i 17 anni (64%), seguita da quella fra i 17 ed i 20 (23%) ed infine quella fra i 13 e i 14 anni (10%). Dei 736 soggetti il 75% non ha mai fumato, il 25% ha dichiarato di essere fumatore o di esserlo stato (7%). L’età media dei fumatori è risultata di 16,5 anni, con il 64% di fumatori e il 36% di fumatrici. Il 64% dei soggetti ha cominciato a fumare fra i 12 ed i 15 anni, il 28% nella fascia di età fra i 16 ed i 18 anni ed l’8% fra i 9 e gli 11.

Conclusioni: le caratteristiche del nostro campione sono perfettamente in linea con i dati forniti dall’ISTAT dove i fumatori, nei giovani, risultano essere il 20%, gli ex fumatori il 15% e i non fumatori il 65%.




NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aprex-8305

DOI: http://dx.doi.org/10.2427/6170

References



Refbacks

  • There are currently no refbacks.