Vaccinazione antinfluenzale nella ASL RMF della Regione Lazio: verifica dei risultati e dei costi sostenuti


Abstract


Obiettivi: la vaccinazione antinfluenzale nella
Regione Lazio dalla campagna 1999-2000 viene
condotta sulla base di un protocollo regionale che,
per favorire il raggiungimento degli obiettivi stabiliti
dal Piano Sanitario Nazionale, coinvolge i
Medici di Medicina Generale (MMG) prevedendo
una remunerazione aggiuntiva in parte fissa (a prestazione), in parte variabile (condizionata dal risultato
del singolo medico e della ASL).
Gli autori si propongono una verifica dei risultati raggiunti e dei costi sostenuti dall’ultima campagna eseguita con sole risorse aziendali del 1998-99 a quella del 2002-03.

Metodi: il protocollo regionale prevede la raccolta
delle informazioni per ciascun vaccinato presente
nell’anagrafe informatizzata degli assistiti aziendali
e ciò consente la valutazione delle coperture vaccinali
aziendale e per ciascun MMG.
Parallelamente sono considerati costi dei vaccini
acquistati e retribuzione aggiuntiva dei MMG.

Risultati: esaminati gli archivi dal 1998-99 al 2002-
03, emerge il progressivo coinvolgimento dei MMG fino al recente 97%, l’aumento inequivocabile delle dosi di vaccino somministrate (da 9.406 a 36.692) e del tasso di copertura negli anziani (dal 24,2% al 66%). Invece la percentuale dei vaccini somministrati ai ›65 diminuisce dal 85,47% al 71,77% ed aumenta a favore dei più giovani così da risultare coperture negli ultrasessantacinquenni inferiori alle attese.Con gli anni l’integrazione dell’esperienza del servizio e dei MMG ha favorito un più oculato approvvigionamento
con diminuzione degli sprechi passando dal 15,56% nel 2000-01 all’attuale 4,45%, ma contestualmente i costi risultano decuplicati (da 90 a 938 milioni di lire) per maggior numero di dosi somministrate e costo delle prestazioni dei MMG.

Conclusioni: il coinvolgimento dei MMG favorisce
l’avvicinamento agli obiettivi previsti dal PSN, ma Ia
crescita dei costi rende necessario programmare e
attuare analisi costi/benefici per verificare se le
risorse economiche che sono impegnate per raggiungere
livelli di copertura così elevati siano ragionevolmente
correlate a benefici di salute pubblica.




NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aprex-8214

DOI: http://dx.doi.org/10.2427/6091

References



Refbacks

  • There are currently no refbacks.