Livelli di applicazione del protocollo di immunoprofilassi del neonato da madre HBsAg positiva: due anni a confronto


Abstract


Obiettivo: valutare l’applicazione del protocollo di immunoprofilassi del neonato nato da madre HBsAg positiva (D.M. 07/04/1999) in due differenti periodi di tempo (2000 e 2002) ed eventuali cambiamenti nella prevalenza di donne gravide portatrici di HBsAg a dieci anni dall’introduzione dell’obbligatorietà dello screening per HBsAg e

Metodi: lo studio, condotto nel 2000, ha coinvolto un gruppo consecutivo di 1596 donne raccolto in due mesi e, nel 2002, di 4370 in 6 mesi. Le informazioni sono state rilevate con un questionario sullo stato socio-demografico, sulla presenza di HBsAg nelle gestanti, e sull’applicazione del protocollo di vaccinazione anti epatite B nei neonati da madre portatrice di HBsAg. Tutte le donne erano assistite in strutture ospedaliere pubbliche e private accreditate delle 8 AASSLL della Regione Sardegna che hanno aderito spontaneamente all’iniziativa.

Risultati: l’applicazione del protocollo di immunoprofilassi nel neonato è risultata dell’89.2% nel 2000 e del 100% nel 2002. La prevalenza di portatrici di HBsAg è stata del 2.6% nel 2000 (IC 95%: 1.81-3.49) e dell’1,05% nel 2002 (IC 95%: 0.7-1.4). Al momento del parto non era noto lo stato per HBsAg in 147 gestanti (9,5% IC 95%: 8.0-11.1) nel 2000 e di 202 nel 2002 (4,7% IC 95%: 4,7-5,3).

Conclusioni. i dati evidenziano: a) il raggiungimento del 100% di coverage rate nel 2002 per l’applicazione del protocollo di immunoprofilassi; b) una diminuzione significativa della frequenza di donne portatrici di HBsAg (2.6% vs 1.0%) nell’arco dei due anni; c) una diminuzione significativa delle donne con test dell’HBsAg non eseguito al momento del parto (9,5% vs 4,7%). La comparazione dei dati raccolti nei due anni dovrà essere completata a breve, per alcuni parametri.




NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aprex-8174

DOI: http://dx.doi.org/10.2427/6052

References



Refbacks

  • There are currently no refbacks.